Migliori hashtag instagram - Visibility Reseller

Prima di andare avanti con tutte le informazioni relative ai migliori hashtag instagram e giusto fare una piccola introduzione sul significato, il miglior utilizzo e qualche strategia.

Cosa è l’hashtag Instagram?

Il termine hashtag si riferisce a delle etichette (#) che vengono utilizzate per aggregare dei contenuti per argomento e rendere la loro ricerca molto più semplice.

A cosa servono i migliori hashtag Instagram?

Cerca i migliori hashtag instagram
Cerca i migliori hashtag instagram

La prima domanda che dobbiamo porci è: a cosa serve scegliere i migliori hashtag per Instagram? Attenzione, ho detto migliori, non più popolari.

La differenza la guarderemo tra un pò.

La sezione degli hashtag su Instagram è molto importante perché permette alle tue foto di essere trovate da utenti interessati all’argomento che tratti. Creare un gruppo di # perfetto non ti farà svoltare dal punto di vista della visibilità. Non credere a chi afferma il contrario. La realtà è che gli hashtags su Instagram rappresentano il 15% della visibilità.

Quindi scegliere i migliori hashtags non ti permetterà di aumentare esponenzialmente i mi piace su Instagram, ma ti consentirà di ottenere tanti likes di qualità, provenienti da profili potenzialmente molto interessati a ciò di cui parli. D’altra parte, come avrai certamente notato, ci sono un sacco di profili che gli hashtags non li utilizzano per nulla. Nonostante questo però ottengono moltissimi di mi piace.

A cosa non servono i migliori hashtag Instagram?

Gli hashtags non servono se il tuo scopo è fare diventare virali i tuoi post su Instagram. Sfatiamo questo mito una volta per tutte!

Generare un gruppo di hashtag perfetto per i tuoi contenuti, tuttavia, ti permetterà di ottenere visibilità targettizzata ed è questo il consiglio che ti chiediamo di impegnarti nel realizzarne uno perfetto.

Ma adesso è arrivato il momento di svelarti il consiglio top.

Il consiglio top per creare un gruppo di migliori hashtag Instagram

Instagram ti permette di inserire un massimo di 30 hashtags per ogni singola foto (o video ovviamente). L’obbiettivo è rendere i post raggiungibili da utenti interessati ai tuoi contenuti ed ottenere il massimo della visibilità possibile.

Quello che probabilmente non sai è che gli hashtags tra gli addetti ai lavori sono divisi in 3 macro categorie:

  1. PICCOLI
  2. MEDI
  3. GRANDI

Questa classificazione è fondamentale perché contiene in sé il segreto. Il consiglio top che da ora in poi applicherai anche tu nei tuoi gruppi di hashtags è la seguente.

Sceglierai 10 hashtag #piccols, 10 #medi e 10 #grandi.

A volte sono le cose più semplici ed in apparenza ovvie a garantire i risultati migliori. Perché 30? Beh è molto semplice, perché 30 è proprio il limite imposto da Instagram.

 

Cerca i migliori hashtag instagram
Cerca i migliori hashtag Instagram

Un trucco per inserire 60 migliori hashtag Instagram su un post

In realtà esiste un trucchetto che ti permette di inserire il doppio degli hashtag consentiti da Instagram. Ecco come procedere in tre passi.

  1. Pubblica la foto con didascalia ma senza #
  2. Inserisci 30 hashtags nel primo commento
  3. Modifica la caption aggiungendo altri 30 hashtag

Come riconoscere i migliori hashtag Instagram grandi, medi e piccoli

Ma come fare per riconoscerli? Gli hashtag piccoli sono quelli che generano un volume da 0 a 999.000 post pubblicati. Un hashtag è definito di media grandezza quando il volume è compreso tra 1 e 5 milioni di post.

Gli hashtag grandi su Instagram sono quelli dai 5 milioni di post in su.

Un consiglio per la scelta degli hashtag piccoli

Per essere ancora più precisi, e mi riferisco in questo caso solo alla scelta degli hashtag piccoli, dove targettizzare è più importante, puoi tenere in considerazione le dimensioni del tuo profilo. Questa è una finezza, non strettamente necessaria. Adesso spieghiamo meglio.

Diciamo che gestisci un profilo travel con 5.000 followers. Il numero dei tuoi followers servirà come punto di riferimento per cercare di cucire il più possibile su misura del tuo profilo questa consiglio top. I 10 hashtag più targettizzati dovrebbero avere un volume compreso tra i 400k e i 600k post. In pratica si tratta di prendere come riferimento il numero dei tuoi follower e moltiplicare per 100.

Io personalmente non sono così rigido e fiscale, il consiglio viene tramandato di generazione in generazione di instagrammers.

Quali benefici porterà il consiglio top sulle tue foto

Utilizzando questa combinazione di hashtags: 10 grossi, 10 medi e 10 piccoli crei i presupposti per far si che questo consiglio compia il suo fatto.

Ecco quello che accadrà nella pratica. Entrerai con relativa facilità tra i popolari degli hashtags #piccoli. Ciò ti porterà due benefici. Uno a breve, l’altro a medio termine.

Finendo nei popolari degli hashtags #piccoli, l’algoritmo Instagram capirà che il contenuto che hai postato è di qualità. Questo ti spalancherà le porte ad una buona percentuale di visibilità organica, che successivamente ti permetterà di entrare nei popolari anche degli hashtags #medi e con un pizzico di fortuna, anche in quelli #grandi.

Tanti snobbano gli hashtag piccoli e commettono un grande errore. Prima ti avevo parlato di due vantaggi. Il primo te lo svelato, l’altro era a medio termine ed ora ti spiego cosa intendevo.

Quando anche tu finirai nei popolari degli hashtags piccoli ti renderai conto che i tuoi post rimarranno in alto, tra i 9 più popolari su Instagram, non per poche ore, ma per giorni, almeno un paio. Questa è tutta visibilità gratis che continuerai ad ottenere anche svariate ore, anzi giorni, dopo la pubblicazione.

Il consiglio top messo in pratica

E’ arrivato il momento più importante: mettere in pratica il consiglio ed ottenere il primo gruppo di hashtags. Questa prima operazione la farò io per te, per renderti tutto il più chiaro possibile e soprattutto, replicabile senza troppo stress.

I primi 10 hashtags che scegliamo sono quelli grandi.

Sono quelli sopra i 5 milioni di post pubblicati su Instagram.

La procedura più semplice è quella di accedere tramite desktop ad InstagramNella casella di ricerca inserisci l’hashtag principale della tua nicchia. In questo caso prendiamo ad esempio la categoria #travel, così di moda sul social quest’anno.

Dove possiamo utilizzare i migliori hashtag di Instagram?

Gli hashtag vengono utilizzati in molti social network fra i quali Instagram dove cercando in maniera accurata quelli giusti per il tuo post otterrai interazioni di like e follower per il tuo profilo per sempre, molti utenti cercano e cercano i post che gli interessano navigando attraverso gli hashtag tematici.

In maniera costruttiva si potrebbe sfruttare l’utilizzo di Bot Instagram dove potrebbero darti una mano ad aumentare la crescita del tuo profilo con follower reali ed attivi cioè reali.

Ecco a voi un esempio

Facendo una prova con 2 foto una con gli hashtag e l’altra senza si può vedere la differenza di interazione cioè like e commenti, quindi in definitiva si può commentare che più hashtag più visibilità essendo visibili aumenta il circolo di interazione dei tuoi post con like e commenti.

Il tutto viene coronato da foto o video inediti e di qualità che rende il tuo post originale e ben creato.

Quanti hashtag si possono inserire in un post di Instagram?

Gli hashtag tematici che si possono inserire in un post sono al massimo 30.

È fondamentale sfruttare il numero massimo di hashtag che potete inserire in foto e video, oltre a sceglierli con criterio.

Ecco la nuova strategia per una maggiore interazione per i migliori hashtag di Instagram

La strategia che vi consigliamo si racchiude in questi 3 punti da tener sempre in considerazione:

1. Riduci il numero di hashtag: da 1 a max 5 a post;
2. Seleziona solo quelli tematici di bassa/media popolarità;
3. Cerca sempre nuovi hashtag, non pubblicando sempre gli stessi per ogni post.

Il perchè non utilizzare i migliori hashtag Instagram più popolari

Gli hashtag più popolari sono anche i più utilizzati. #love, per esempio, è stato utilizzato in 1.2 miliardi di post. Ciò è un problema se si vuole utilizzare gli hashtag per fare in modo che il nostro post risalti tra tutti gli altri.

E’ necessario bilanciare il proprio desiderio di utilizzare gli hashtag più popolari, in modo da non fare in modo che si perdano tra tutti gli altri post.

In molti modi la tecnica è simile alla SEO (Search Engine Optimization) – quando si cerca qualcosa su Google, si otterranno risultati migliori utilizzando più termini specifici.

Alcuni degli hashtag top simbolizzano un particolare tipo di post, come #photooftheday, #instadaily o #picoftheday. E, ovviamente, ha senso utilizzare #repost se si posta l’immagine di un altro utente.

Come dare maggiore visibilità al tuo post su Instagram

Come individuare i migliori hashtag su Instagram? molte volte stando su instagram ci siamo chiesti quali sono i migliori hashtag da utilizzare per avere più visibilità?

Questa è una delle domande principali che si pone un utente che voglia aumentare la propria visibilità su instagram lavorando con i giusti mezzi, allora andiamo a vedere in quest’articolo alcuni chiarimenti su come utilizzare a tuo beneficio gli hashtag.

Prima di tutto cerchiamo di capire che cos’è un hashtag? e soprattutto quale è la sua funzione?

Per molti la domanda sembrerà ovvia, ma in molti casi non lo è affatto, perché avere chiaro un concetto in tutte le sue sfaccettature ci rende il lavoro più semplice ed efficace.

Gli hashtag sono un contenitore di parole in basa alla nicchia di rappresentanza del post, che se utilizzati in modo efficace ci permettono di mandare la nostra foto o video in viral, con migliaia e miglia di visualizzazioni.

Come individuare i migliori hashtag su Instagram? Cominciamo dall’analisi del tuo post

Ogni foto ha la sua importanza è il suo tema, bisogna sempre utilizzare hashtag diversi e a volte originali per garantirti un posto in cima negli hashtag più popolari.
La domanda da porti è:

  • Cosa vogliamo coinvolgere gli altri con questa foto?
  • Quale è il target che vogliamo raggiungere?
Migliori hashtag instagram - Traffik UP
Migliori hashtag instagram – Traffik UP

L’esempio di oggi è che il tuo post contenga un piatto di carbonara eccellente, con tutti i meravigliosi condimenti che rendono il piatto molto appetibile, le persone quindi il target dove arrivare sarà proiettato probabilmente a chi piace il food e in particolare il piatto di pasta alla carbonara.

Quindi prima di affrondare la scelta degli hashtag bisogna fare un’analisi approfondita al fine di indivisuare i migliori hashtag inerenti al post, perché se utilizziamo instagram in modo giusto diamo un mondo di alternative opportunità per la tua visibilità social e in questo caso del post.

Perchè bisogna individuare il target su Instagram?

Per fruire al meglio i migliori hashtag instagram, bisogna prima fare chiarezza con il target con cui interagire.

Se il target del pubblico è mondiale, è inutile inserire degli hashtag francesi e viceversa nel caso del pubblico o target francese.

Molto spesso uno delle mancanze che facciamo è di trovare hashtag come photooftheday #love #selfie #instadaily #picoftheday #igers #instacool e molti altri, ma avendo tantissime foto o video all’interno di essi e difficile essere posizionati ai primi posti.

Proprio per questo è più indicato (dopo aver compreso il proprio target) inviare il post di riferimento in hashtag affinati, di seguito un esempio:

Se postiamo la foto del tuo piatto di carbonara, ipoteticamente è legato ad un ristorante dove l’hai mangiata ed è utile individuare degli hashtag inerenti la zona del luogo e quello che ti trasmette essa.

Il piatto di carbonara mangiato per esempio in un ristorante romano sarebbe opportuno inserire gli hashtag: #romacentro #guanciale #carbonara #guancialecroccante #pepe #pepenero #buonissima

e continuando su questa via, scrivere la descrizione della vostra esperienza con la carbonara intersecata negli hashtag a cui ti riferisci, fatto questo nel tempo verrano visti risultati importanti che valorizzano la vostra esperienza/lavoro su Instagram.

Ecco i nostri migliori hashtag Instagram che vi consigliamo

Facendo questa breve precisazione vi indico dopo una bella esperienza ed interazione degli hashtag veramente buoni da poter condividere con amici e parenti.

(fai direttamente copia e incolla nei tuoi post)

I più usati nel 2020

#all_shots #amazing #art #awesome #baby #beach #beautiful #bestoftheday #bored #clouds #colorful #cool #dog #f4f #family #fashion #flower #follow #friends #fun #funny #girl #girls #golook #gramoftheday #thedreamers #green #happy #igaddict #igdaily

#bestoftheday #follow #fun #gang_family #golook #gramoftheday #ig_snapshots #ig_watchers
#igdaily #igers #igersoftheday #implus_daily #insta_global #instadaily #instago #instagramhub
#instamood #instatalent #jj #love #me #photooftheday #picoftheday #statigram #thedreamers #webstagram

I più popolari nel 2020

#amazing #bestoftheday #colorful #follow #followback #followme #food #foodporn #friends #igers #instacool #instadaily #instafollow #instagood #instagramers #instalike #instalove #life #like #look #love #motivation #nature #photooftheday #picoftheday #selfie #smile #style #sun #thedreamers

Categoria aumento interazione follower

#alwaysfollowback #f4f #follow #followall #followback #followbackalways #follower #followers #followforfollow #followher #followme #follownow #follows #followus #followher #followyou #ifollow #alwaysfollowback #likeback #likebackteam #likeforfollow #me #pleasefollow #pleasefollowme #teamfollowback #followbackteam #follow4follow #tagsta #tagstagramers #thedreamers

Categoria frasi

#curiosità #citazioni #frasi #italia #estate #friend #friendzoned #amici #amiche #amicizia #ridere #risate #ridigratis #ridichetipassa #ridiamoinsieme #cherisate #italy #instaitalia #thedreamers #memes #memeita #amoreadistanza #tumblr

Categoria uomini

#badboy #boy #boys #cool #cute #dude #eyes #follow #followme #fun #guy #guys #handsome #hot #igers #instagood #instagramers #kik #love #me #myboy #photooftheday #picoftheday #smile #thedreamers

Categoria donne

#beautiful #beauty #cool #cute #eyes #fashion #follow #followme #friends #fun #girl #girls #hair #hot #igers #instagirl #instagood #instagramers #kik #love #me #mygirl #photooftheday #picoftheday #pretty #smile #style #swag #sweet #thedreamers

Top 100 hashtag 2020

#love #instagood #photooftheday #Beautiful #like4like #picoftheday#art #happy#photography #instagram #followme #style #follow #instadaily #travel #life#cute #fitness #nature #beauty #girl #fun #photo #amazing #likeforlike #instalike #Selfie #smile #me #lifestyle #model #music #friends #motivation #like #food #inspiration #Repost #summer #design #makeup #TBT #ootd

#Family #cool #igers #hair #instamood #sun #vsco #fit #beach #photographer #gym #artist #girls #vscocam #autumn #pretty #luxury #instapic #black #sunset #funny #sky #blogger #hot #healthy #work #bestoftheday #workout #nofilter #London #goals #blackandwhite #blue #swag #health #party #night #landscape #nyc #happiness #pink #lol #foodporn #newyork #fitfam #awesome #fashionblogger #Halloween #Home #fall #paris #thedreamers

Conclusioni

Questi, per concludere, si collocano a tutti gli effetti come i migliori hashtag italiani per Instagram del 2020.

Tieni a mente che gli hashtag giusti danno al tuo profilo maggiore visibilità e, si sa, che una maggiore visibilità è sinonimo di maggiore interazione.

Tutto questo si traduce in più commenti, più like e più follower.

Se hai un profilo business per la tua attività, gli Instagram hashtag rappresentano per te un’opportunità imperdibile per assicurare alle vendite del tuo sito di e-commerce una maggiore spinta propulsiva, oltre che un’occasione unica per migliorare i numeri dei tuoi affari: utile netto e fatturato su tutti.

Inoltre il nostro ulteriore consiglio è quello di utilizzare i nostri servizi di incrementazione follower per tutti i social in modo appropriato, quindi comprando in maniera graduale, costante ma cercando di postare almeno un post ogni 2 o 3 giorni per garantire una massima interazione sui social ed una presenza anche sulle storie ed impression

che sono molto importanti per il vostro profilo, il risultato finale vedrete che sarà ottimo perchè targettizzate gran parte di persone che sono interessate grazie ai propri hobby o interessi ai vostri post.

Quindi il consiglio top power è quello di comprare qualsiasi servizio presente sul nostro sito ma cercando di interagire con post o altro sui vostri social per garantirvi un risultato eccellente.

Se non si riesce a fare ciò non è un problema del rivenditore ma una mancanza del cliente a non saper interagire bene con i propri post e quindi recarvi a chi ne lavora con costanza da un paio di anni a questa parte oppure a tutte le persone formate su questo settore.

Detto questo a voi la scelta degli hashtag Instagram più utile al tuo business chi va piano va sano è molto lontano.

Scopri maggiori articoli riguardo l’argomento Instagram .

Avatar

Author

Gestione

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *