Chi ha inventato Tik Tok? spiegato in 2 minuti

quando-è-stato-inventato-Tik-Tok

10 anni fa l’avvento dei social non fu ben accetto proprio da tutta la popolazione mondiale. I giovani erano molto entusiasti di questa innovazione, mentre invece le persone adulte temevano che questi social network potessero portare ad azioni e avvenimenti negativi.

Ci fu una vera e propria lotta mediatica per la quale gli adulti cercavano in tutti i modi di tenere lontani i figli o comunque gli amanti dei social lontani dai computer. Negli ultimi anni ormai il discorso si è parecchio normalizzato, ed è difficile trovare qualcuno, ragazzo o adulto, che non sia presente sui social network.

Anche gli adulti hanno capito che potevano trarre cose positive dal proprio profilo digitale, e infatti ad oggi moltissimi adulti sono presenti sui social. Oltre ad instagram e facebook, anche tik tok è entrato a gamba tesa, riuscendo a conquistare tantissimi ragazzini in tutto il mondo con la sua semplicità. Ma chi ha inventato tik tok?

Quando è stato inventato tik tok? E sopratutto perché l’app cinese ha avuto tutto questo successo in pochissimi anni, rispetto alle altre app che invece hanno dovuto passare anni difficili?

Durante il corso dell’articolo, oltre a spiegarti chi ha inventato tik tok, ti sveleremo tantissimi segreti sull’app cinese che sta conquistando tutti i giovani del mondo. In più cercheremo anche di spiegarti in che modo tik tok può essere un’app funzionale per diventare conosciuti nel mondo, senza dover copiare i format di artisti più famosi.

Infatti l’app ormai è piena di contenuti, anche se non tutti sono in grado di riuscire ad emergere data la grandissima quantità di video che vengono caricati ogni giorno in tutte le zone del mondo.

Chi ha inventato tik tok

Ma perché tik tok è riuscita ad avere tutto questo successo in pochissimi anni? Chi ha inventato tik tok e quando è stato inventato tik tok?

Fino al 2015 circa eravamo abituati fondamentalmente solo a facebook e instagram. Facebook ci dava possibilità di condividere post con notizie, meme o video presi dal altri siti.

Nello stesso modo ci permetteva di dare il nostro parere rispetto alle notizie di attualità con i post o commentando i post degli altri. Instagram invece era molto più istantaneo dato che l’unica cosa che si poteva fare qualche anno fa era solo aggiungere foto con hashtag (ovvero dei tag che permettevano alle persone interessate di arrivare a quei contenuti).

Con il tempo ovviamente queste app si sono evolute introducendo tantissime novità come le storie i dm i reel e tantissime altre caratteristiche a volte acquisite da altre app (come per le storie nate su snapchat e acquisite in seguito da instagram). Il successo avuto dall’app cinese sta fondamentalmente nel come sia stata pensata. inizialmente l’app doveva essere un social dedicato all’apprendimento, ma non riuscì a riscuotere molto successo, anche se ci furono molti investitori.

In seguito invece hanno capito di dover focalizzare l’intero sito sugli adolescenti, il pubblico più vicino al mondo social, sopratutto in questo periodo storico dove già da piccoli siamo abituati alla tecnologia. Questa infatti fu la mossa geniale, dato che tik tok principalmente viene usato dai bambini e dagli adolescenti, cosa che ha portato un grandissimo flusso di pubblico.

Anche se ti chiedi chi ha inventato tik tok perché sembra assurdo che un’app così nuova sia riuscita a superare i concorrenti, sappi che l’app cinese ha anche rifiutato tantissime proposte di acquisizione da parte di facebook.

 

chi ha inventato tik tok

Quando è stato inventato tik tok

Tutti ormai sanno che chi ha inventato tik tok ha sicuramente rivoluzionato l’idea che avevamo precedentemente dei social. Non solo per il quando con la quale fruiscono i contenuti, ma anche per l’algoritmo stesso dell’app che permette alle persone di trovare contenuti adatti ai propri gusti e alle proprie passioni.

Quando è stato inventato tik tok il nome non era neanche questo, ma Musical. L’idea di base, come già detto, era quello di un social in grado di poter aiutare le persone a condividere informazioni sull’apprendimento.

Successivamente però è diventata l’app dedicata appunto ai “tik tok” ovvero brevi video con vari playback (come audio canzoni ecc) e coreografie come balletti o piccole “recite”. L’app permette davvero a tutti di poter creare un video in pochissimi secondi, e questo tipo di immediatezza ha colpito tutto il mondo.

Rispetto alle altre app e agli altri social infatti i contenuti sono sicuramente più immersivi ed immediati. Chi ha inventato tik tok forse non si immaginava tutto questo successo, anche se dal punto di vista imprenditoriale hanno sicuramente avuto un’idea geniale, riuscendo ad arrivare ad un target preciso, come gli adolescenti e i ragazzini in generali.

L’idea geniale sta in questo perché se ricordi bene, moltissimi anni fa, quando ci fu la lotta contro i social network, i minorenni e i ragazzini in generale, furono quelli più penalizzati. Infatti non si voleva in nessun modo che questo tipo di contenuti arrivassero ai minori di 18 anni.

Riuscire invece a dedicare un social interamente per loro è stata l’idea vincente, che sta fruttando moltissimi soldi all’app cinese.

quando è stato inventato tik tok

Influencer

Molte persone che si iscrivono su tik tok, ma anche sugli altri social, sognano di diventare famosi tramite l’app. Il mestiere dell’influencer ormai è diventato un lavoro vero, alla quale tantissimi ragazzi e ragazze ambiscono.

Gli influencer infatti ci mostrano la loro vita nei dettagli, riuscendo a condividere momenti particolari dedicati al lusso, ai propri affari personali e a tutta la vita dell’influencer stesso. Ovviamente questo tipo di contenuti è molto apprezzato perché gli influencer non si limitano a mostrare momenti speciali personali, ma sfoggiano anche un immenso lusso.

Chi ha inventato tik tok non si sarebbe mai aspettato che tantissimi influencer nascessero da li, riuscendo ad arrivare in tutto il mondo. Nello stesso modo, quando è stato inventato tik tok nessun utente credeva che l’app potesse raggiungere i livelli di oggi.

Ma come si diventa davvero influencer ora che i social sono così saturi di contenuti e di personaggi famosi? Non è davvero facile rispondere a questo tipo di domanda, ma possiamo sicuramente darti qualche consiglio utile.

Principalmente, ricorda che un influencer diventa tale quando il suo personaggio è unico rispetto a tutti gli altri. L’unicità non sta solo nel carattere di una persona, ma anche nel mondo con la quale si rapporta al social stesso.

Evita di copiare i contenuti delle persone più famose, piuttosto cerca di impegnarti per creare il tuo personaggio, con la tua idea di contenuti, così da essere riconosciuto per la tua unicità e non per la copia ad altri.

chi ha inventato tik tok 2

Antivirus

Anche se non ci fai quasi mai caso, è molto importante riuscire a dare importanza alla sicurezza online. Internet è sicuramente un posto bellissimo, ricco di contenuti e di informazioni utili.

Ma nello stesso tempo è anche un posto pieno di minacce e di insidie che non tutti sono in grado di riconoscere. Anche chi ha inventato tik tok conosce le minacce del web, alla quale non è semplicissimo sfuggire dato che molto spesso sono quasi imprevedibili.

Quando è stato inventato tik tok si sapeva che prima o poi qualcuno avrebbe provato ad hackerare l’app, come prima o poi succede per qualsiasi social che diventa famoso. Non è facilissimo riconoscere i siti che potrebbero essere delle truffe o che potrebbero contenere dei virus, ma nel corso dell’articolo cercheremo di spiegarti come provare a riconoscerli.

Ricorda in primo luogo di non inserire per nessun motivo i tuoi dati sensibili. Numeri di telefono, di carte di credito ma anche di documenti potrebbero portarti a farti truffare o in alcuni casi peggiori, potrebbero essere usati dagli hacker per organizzare ulteriori truffe. Se un sito non ti sembra sicuro a prima vista, fidati del tuo istinto e passa quello successivo.

In più evita di accettare notifiche o richieste da parte dell’app, perché molto spesso con false richieste, vengono fatte accettare cose che potrebbero rivelarsi minacce o virus. Da questo punto di vista infatti ti consigliamo di scaricare un antivirus, ovvero un programma che ti fa da scudo per queste situazioni riuscendo a bloccare tempestivamente questo tipo di problematica.

Ne esistono davvero molti, sia a pagamento che gratuiti. Ti consigliamo di cercare feedback online su quello che ritieni il migliori.

 

quando è stato inventato tik tok 2quando è stato inventato tik tok 2

Chi ha inventato tik tok: segreti

Probabilmente chi ha inventato tik tok, non si sarebbe mai aspettato tutto questo successo, sopratutto in un’epoca dove i social network sono stati normalizzati, e tantissimi utenti scelgono di usarli ogni giorno. Quando è stato inventato tik tok, probabilmente l’idea di focalizzarsi sui giovanissimi, è stata la fiamma che ha permesso all’app di esplodere in tutto il mondo.

Se ci pensi in effetti, i giovani sono sempre stati quelli che hanno avuto miglior controllo dei social, sopratutto considerando che nel momento clue delle app come queste è stato a cavallo tra il 2011 e 2017. Gli adolescenti di quegli anni hanno avuto la possibilità di vivere le app come facebook e instagram in tutte le loro evoluzioni e nello stesso modo, i ragazzini di quegli anni hanno visto la nascita di tik tok e la sua crescita in tutto il mondo.

Chi ha inventato tik tok ha sicuramente capito che il target sarebbe stato più che fondamentale, e infatti l’app è anche piena di bambini sugli 11 12 anni, che con l’aiuto dei genitori caricano contenuti originali ogni giorno che passa. Da Musical a Tik tok c’è voluto davvero molto poco tempo, ma i risultati sono stati eccezionali.

Infatti ormai tik tok è probabilmente l’app più usate tra quelle più famose, e non c’è momento nella quale non venga caricato un contenuto nuovo da tutti i milioni di account attivi.

Quando è stato inventato tik tok: curiosità

Tik tok è stata anche protagonista di spiacevoli eventi. Moltissimi adulti infatti, come successe anche moltissimi anni fa per facebook, hanno segnalato l’app perché poteva influenzare negativamente i bambini.

Chi ha inventato tik tok ovviamente sapeva benissimo che cose del genere potevano succedere, ma sono sempre stati pronti a fornire supporto ed aiuto per tutti questi problemi che bene o male, succedono molto spesso quando si tratta sui social. Da questo punto di vista, dare la colpa ai social non è sempre giusto, perché come tantissimi oggetti e mezzi, è il modo con cui viene usato che può essere negativo.

Quando è stato inventato tik tok nessuno poteva mai immaginare tutto questo successo, anche se probabilmente si aspettavano questo tipo di reazioni per eventi simili. Come già detto non è una novità, dato che anche in passato app come instagram e facebook ganno affrontato le stesse problematiche.

Ma tik tok è sicuramente più di questo. Infatti l’app ha avuto un grande successo principalmente per la sua immediatezza nei contenuti. A differenza di facebook e instagram infatti, è davvero semplicissimo condividere contenuti non banali, in pochissimi secondi da qualsiasi dispositivo.

Tik tok ti permette anche di usare audio in playback, ovvero canzoni o appunto audio registrati che possono essere usati sotto i tuoi video per interpretare personaggi del momento o per ballare duettare e condividere momenti molto simpatici e divertenti.

Le nostre conclusioni

Ora che sei arrivato alla fine di questo articolo su chi ha inventato tik tok non dovresti più avere dubbi sull’app cinese che tutto il mondo sta imparando ad amare e ad apprezzare. Tik tok non ha la stessa storia e gli stessi anni di facebook e di instagram, ma in pochissimo tempo  riuscita ad arrivare agli stessi risultati se non addirittura a superarli.

Tik tok ha un pubblico legato agli adolescenti, che come target è sicuramente il migliore nei nostri tempi, sopratutto ora che tutti ma davvero tutti hanno la possibilità di accedere ad internet e ai social anche solo con un cellulare. Tik tok è davvero molto apprezzata e probabilmente quando è stato inventato tik tok nessuno si sarebbe aspettato questo tipo di successo.

C’è ancora chi è contro ai social e alle app simili, ma ormai il cerchio di questo tipo di persone è diventato molto piccolo. Questo perché tantissimi adulti sono riusciti a capire che esistono anche lati positivi nei social.

Ormai davvero tutti hanno un profilo digitale, attivo o meno, perché è diventato quasi impossibile non esserci dato che è come essere esclusi dal mondo intero. Ti ringraziamo per aver letto il nostro nuovo articolo su chi ha inventato tik tok.

Ti invitiamo a seguire il nostro blog sempre aggiornato per tantissimi nuovi articoli ogni giorno.

 

Summary
Chi ha inventato Tik Tok
Article Name
Chi ha inventato Tik Tok
Description
Chi ha inventato Tik Tok? Lo scopriremo ripercorrendo le sue origini, cercando anche di capire come mai sia così popolare fra i giovani.
Author
Publisher Name
Traffik Up
Publisher Logo